25 marzo – Aborto e Congresso mondiale della famiglia di Verona: documentario

Non Una di Meno presenta a Milano

Aborto – Le Nuove Crociate

Un documentario per capire chi sono e cosa vogliono le reti reazionarie che si riuniranno a Verona per il Congresso mondiale della famiglia

Lunedì 25 marzo 2019, 20:30, Casa della Memoria, via Federico Confalonieri 14, Milano

L’inchiesta Aborto – Le Nuove Crociate racconta ciò che avviene in Spagna, Portogallo, Ungheria, Polonia, Francia e Italia svelando il dietro le quinte della lobby internazionale anti-abortista, dagli Stati Uniti alla Russia.

Il documentario sarà proiettato ad ingresso libero alla Casa della Memoria di Milano, alle 20.30 del 25 marzo, in vista del Congresso mondiale delle famiglie che si terrà a Verona dal 29 al 31 marzo e della tre giorni transfemminista organizzata in contemporanea dalla rete Non una di meno, estesa su tutta Italia.

“È importante conoscere le reti reazionarie che hanno organizzato il Congresso di Verona, per interrogarci insieme su come reagire e quali strumenti si possono usare per difendersi”, affermano le attiviste di Non una di meno Milano che hanno sottotitolato in italiano il documentario in collaborazione con Elena Iannone, giornalista che ha curato la parte del Nord Italia.

Continua a leggere “25 marzo – Aborto e Congresso mondiale della famiglia di Verona: documentario”

Testi per i cartelli

S.T.R.E.G.A.

  • Sarà Travolgervi Ridendo E Gridando: Anticapitalismo!
  • Sempre Tenacemente Resistenti E Giustamente Arrabbiate
  • Sorella Tenace Resisti, Emancipati Gioisci Allenati
  • Siamo Tenaci Radicali Esagerate Goduriose Antisessiste
  • Scioperanti Trasgressive Rivendichiamo Eguali Guadagni e Autodeterminazione
  • Straniere Travalichiamo Reti E Ghetti Assieme
  • Sovvertiamo Tradizioni Regole Estetiche e Giudizi Asfissianti
  • Stampa Televisione Riviste: Esigiamo Gesti Adeguati
  • Supportiamo temerari resistenti (a) Erdogan. Go Afrin!

OUR ​HUNGER

IS​ ​PERMISSION

OUR ​HUNGER

IS​ ​PERFECT

  • Reddito di desiderio
  • ci muove il desiderio
  • Tutte possiamo essere magiche / siamo magiche
  • Invochiamo cosmiche trasformazioni
  • witch out! witch out!
  • Togliamo il potere al patriarcato e gioiamo/godiamo/ridiamo
  • Il nostro corpo è necessario
  • Per l’incantesimo
  • Per la rivoluzione
  • Potere e rivoluzione
  • Per portare la trasformazione
  • invoca le maree
  • per annientare il patriarcato
  • Witch for black lives
  • Non mi serve la tua protezione
  • Witch out borders
  • Stregate contro il razzismo
  • Witch against Racism
  • Porco dio . Il corpo è mio
  • Froce sempre fasciste mai
  • Siamo marea / veniamo ovunque!
  • NON UNA DI MENO
  • Strega comanda colore: rivolta!

Testi dei cori per il corteo

Canti per il corteo

 

1 – Ribelle siamo noi

T – Chi cazzo siete voi

x

1 – Stregate siamo qua

T – Per voi non c’è pietà

x

1 – Quando il sole sorgerà

T – Quando il tempo sparirà

x

1 – Quando un urlo esploderà

T – Il mondo nuovo si farà

x

Witch out!

Witch out!

 

————————————————–

 

Siamo marea luminosa

che nessuno ancora osa

siamo marea e bufera

Vi porteremo in un’altra era

Siamo la gioia vera

Siamo la gioia vera

 

Witch out!

Witch out!

 

 

Litania per audio comunicazione preregistrato

 

1.

Non hai mai visto delle tette?

Togli le mani dalle mie calzette!

Non ci serve il tuo malanno

I sorrisi finti da oggi costeranno

 

Ti ricordi quella volta

che mi hai aperto la porta?

Che mi hai preso in “simpatia”

in cambio di melanconia

Poi mi hai detto “ti salverò

e piano piano ti distruggerò”

Oggi forte più che mai

ti assicuro che non mi avrai!

 

2.

Meccanica, legata, ubbidiente,

in schiavitù biologica e credente

qui tocca a me

decidere che cosa mi accadrà,

come sarò, quali parole dire

Nel sogno che mi assegno

Sbuccio ogni strato di pelle

E da vittima mi faccio ribelle

Se il mio silenzio non mi protegge

La mia risata tutto travolge

Le maglie si disfano il respiro si stende

Accordo il passo a quel che a me stessa mi rende

 

3.

Il lampo abbaglia. La pioggia scioglie le nuvole.

Solo l’acqua delle relazioni rimane,

e ci attraversa. Forti ci facciamo

l’una con l’altra. Finché non saremo forti tutte

Come acqua riempiamo ogni spazio

Cambiamo forma ad ogni balzo

Sciogliamo la nube di ogni oppressione

In un oceano di forza comune

Con gli occhi

del colore delle stelle

E il dono di ridere a crepapelle

Della notte siam le più pericolose

Non abbiam paura delle strade tortuose

Il lampo abbaglia, rischiara le onde

Trasforma in luce tutto ciò che ci confonde

La forza dell’acqua ricorda la nostra, che tutto scuote e tutto attraversa

 

4.

La terra trema, il tuono risuona

Oggi nessuna sarà da sola

Per un istante, un giorno, un’ora sollevo le dita dalla tastiera

Brucio un rossetto oppure lo metto, abito un corpo meno costretto

Trasformo il sorriso in un’arma di offesa

Su ogni lavoro mollo la presa

Riprendo il tempo nelle mie mani

Del patriarcato lascio i pantani

Rallento ogni cosa che mi trattiene

Per inseguire il desiderio che mi scorre tra le vene

La terra trema, il tuono risuona

Oggi nessuna sarà da sola

 

Ritornelli

 

OUR ​HUNGER
IS​ ​PERMISSION
OUR ​HUNGER
IS​ ​PERFECT

 

IL NOSTRO DESIDERIO, LA NOSTRA AUTORIZZAZIONE

IL NOSTRO DESIDERIO, LA NOSTRA PERFEZIONE

 

LA NOSTRA VISIONE E’ NETTA – LA NOSTRA RABBIA PERFETTA

 

LA NOSTRA IMMAGINAZIONE E’ RETTA DA UNA RABBIA PERFETTA!

—-