Non Una di Meno Milano denuncia la narrazione tossica dei mezzi di comunicazione

mailbombing

La narrazione tossica dei giornali sui femminicidi supera ogni limite e arriva a fare apologia della violenza: la denuncia di Non Una di Meno Milano attraverso le parole e l’analisi del piano femminista contro la violenza.

In seguito ai brutali femminicidi avvenuti nelle ultime settimane, Non Una di Meno Milano prende parola per denunciare la narrazione inaccettabile che gran parte della stampa italiana ha posto in essere sulle pagine dei quotidiani, sul web e in televisione. È ormai evidente la prova che il giornalismo italiano è complice della cultura della violenza sulle donne* perché si ostina a dare giustificazioni a tutti gli uomini che massacrano, stuprano e uccidono. È stata oltrepassata la soglia del consentito: quella a cui assistiamo oggi è una vera e propria apologia della violenza di stampo mediatico.

Non Una di Meno Milano lancia per oggi, 16 Settembre, una campagna di mobilitazione nazionale che consiste in:
-Un mailbombing alle redazioni dei giornali a cui allegare la lettera di denuncia politica della narrazione tossica e dell’apologia della violenza contro le donne attraverso la prospettiva e le parole del Piano Femminista contro la violenza maschile e di genere di Non Una di Meno;
-Una richiesta di incontro formale all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia per discutere la gravità della deriva in corso e la violazione sistematica dei principi deontologici in materia di violenza e femminicidi. Vogliamo attivare tutti gli strumenti preventivi per contrastare la violenza di genere, a partire da quanto previsto dalla convenzione di Istanbul promulgata nel 2011 e ratificata nel 2013 dall’Italia, dalla mancata attuazione del Manifesto di Venezia e dalle soluzioni prospettate da Non Una di Meno confluite nel Piano Femminista sin dal 2017.

Facciamo appello a tutte le redazioni indipendenti, blogger, libere pensatrici e pensatori, attivist* che fino ad ora ci hanno sostenuto nelle piazze, nelle assemblee, sulle pagine dei loro giornali e sul web a pubblicare questa denuncia e a condividere questa campagna.
Abbiamo appena iniziato!

Riportiamo qui la lettera di denuncia: lettera di denuncia alle redazioni: lettera_denuncia

La richiesta di incontro all’ordine dei giornalisti:Richiesta incontro ordine giornalisti: Richiesta incontro a ordine giornalisti

Il piano femminista: abbiamo_un_piano

Il Manifesto di Venezia: MANIFESTO DI VENEZIA

1 commento su “Non Una di Meno Milano denuncia la narrazione tossica dei mezzi di comunicazione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...