In Spagna femministe in piazza contro le denunce archiviate delle braccianti molestate

In Spagna oggi e domani sono state indette manifestazioni a sostegno delle quattro braccianti marocchine che hanno denunciato di essere state sfruttate e molestate sessualmente dal loro “padrone” dell’azienda
Doñana 1998 di Almonte, in provincia di Huelva, durante la stagione della raccolta delle fragole e dei frutti rossi. Il giudice del tribunale di
La Palma del Condado, incaricato del caso, ha deciso di archiviare, spiegando che le accuse delle donne sarebbero”ingiustificate”.

Continua a leggere “In Spagna femministe in piazza contro le denunce archiviate delle braccianti molestate”